Sib Extreme style: Terrazzo alla veneziana a basso spessore

23 Set 2022
NEWS

Il terrazzo alla veneziana è un pavimento continuo composto da un mix di inerti di vario genere ed un legante che può essere di diversa natura, levigato per ottenere una superficie con inerti a vista caratterizzato da piccoli frammenti di forma irregolare, o disposti in modo armonicamente geometrico all’interno del seminato. In questo articolo racconteremo le diverse fasi di esecuzione di un terrazzo alla veneziana a basso spessore realizzato attraverso l’utilizzo della tecnologia Sib Extreme Style.

Sib Extreme Style: che cos’è e a cosa serve

Extreme Style è una soluzione firmata SIBLAND, leader nella produzione di aggregati ad alta resistenza e di rivestimenti a base cementizia. Sib Extreme Style è un calcestruzzo di categoria Ultra High-Performance Concrete straordinariamente performante anche a bassi spessori: soli 10 millimetri di composto, infatti, sono in grado di contrastare perfettamente i fenomeni di contrazione e ritiro, oltre a una impeccabile resistenza alla compressione, alla flessione e all’abrasione.

Non va poi trascurato il fattore estetico: i terrazzi alla veneziana realizzati con questo composto, infatti, consentono di utilizzare pressoché ogni tipologia di aggregato, producendo pavimenti dall’aspetto e dalle colorazioni più varie. È inoltre possibile riprodurre immagini e decorazioni, loghi aziendali e ogni altra decorazione stilizzata, per personalizzare la superficie come meglio si ritiene. La gamma di colorazioni utilizzabile per questo tipo di composto è illimitata e comprende l’intera scala cromatica RAL.

Fase 1: come si realizza un terrazzo alla veneziana con Sib Extreme Style

La posa di Sib Extreme Style deve avvenire su un sottofondo con un buon grado di planarità. Il fondo può essere di vario genere: nuovi sottofondi, autolivellanti, vecchi supporti, ceramica, ecc. 

La miscelazione del prodotto con gli inerti viene fatta direttamente in cantiere per poi essere applicata in maniera semplice e veloce con strumenti tradizionali. A scelta, è possibile procedere con una semina su fresco di inerti, che vengono poi inglobati nel Sib Extreme Style tramite un rullo frangibolle. Finita la fase di posa, la superficie deve asciugare per circa 24 ore.

Fase 2: come si realizza un terrazzo alla veneziana con Sib Extreme Style

Si riprendono i lavori passando alla fase di levigatura, durante la quale viene nuovamente livellato il pavimento, che assume così una consistenza perfettamente liscia e priva di irregolarità superficiali. A questo punto si passa alla fase di stuccatura delle porosità mediante l’utilizzo di un filler e alla successiva lucidatura meccanica con macchina levigatrice. Il lavoro termina con l’applicazione del trattamento antimacchia, che rende la copertura perfettamente impermeabile e la protegge da reagenti chimici, atmosferici e dall’usura

Terrazzo alla veneziana con Sib Extreme Style: dove applicarlo

Il mix di resistenza, uniformità ed impatto estetico rende i terrazzi alla veneziana prodotti con Extreme Style adatti a qualunque contesto. Abbiamo realizzato rivestimenti monolitici ed esteticamente suggestivi in ampi contesti di tutte le tipologie come ad esempio capannoni industriali, auditorium, palestre, palazzetti e stabilimenti produttivi. Il rivestimento resiste alle sollecitazioni di macchinari pesanti e al traffico intenso, preservando al meglio le proprie caratteristiche tecniche ed estetiche. Per l’applicazione nell'industria pesante, il terrazzo viene trattato con aggregati duri speciali che lo rendono perfettamente resistente anche al traffico di cingolati e ogni altro tipo di mezzo pesante.

Copyright © 2022 All Rights Reserved Concrete Solution Italia Srl
Powerded by 
Webplease
crosschevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram